• Feldtag
  • 23. agosto 2018
  • Wadenbrunn
Logo-Fendt-Feldtag-2018-Wadenbrunn

23. Agosto 2018

oltre 10.000 visitatori
oltre 30.000 cv
circa 100 apparecchiature e macchine
area evento di 90 ettari

 

Programma interessante
Emozionanti presentazioni dei prodotti
Numerose novità
Vincite sensazionali

 

 

Punti chiave del programma
Ore 09:30 INIZIO: Il futuro sul campo
Ore 10:00 Fendt Future to the Field Parade
Il programma completo è disponibile qui.

 

Viaggio di andata
Indirizzo per navigatore:
Wadenbrunn / Kolitzheim

I nostri HUB - Dove trovare cosa

 

Hub 4
Smart Farming di Fendt

L’hub tematico 4 punta lo sguardo al futuro: prodotti digitali di Farming di Fendt. Con Variotronic presentiamo uno strumento del futuro già disponibile nella gamma attuale di prodotti. Scoprirete una versione del tutto nuova di Fuse.

 

 

I prodotti vengono presentati in diverse tensostrutture. I video sul tema Smart Farming di Fendt e le pareti interattive permettono di fare un tuffo nell’agricoltura del futuro: Fendt porta il futuro sul campo.

 

Perché non sfruttare le conquiste della digitalizzazione e delle moderne tecnologie di trasmissione anche in agricoltura, per creare un futuro il più efficiente e pulito possibile? Sulla base di questa idea Fendt cerca sempre nuovi mezzi e nuove strade per semplificare e rendere più efficienti i lavori in agricoltura. Per questo vengono costantemente migliorate le macchine e le soluzioni software per tutti i campi di applicazione o ne vengono introdotte di nuove.

1719471
Seite06
News-2-High

Fendt e100 Vario


La riduzione di emissioni di CO2 è uno degli obiettivi principali del futuro, anche in agricoltura. Molte aziende agricole producono corrente da fonti rigenerative, una soluzione economicamente interessante per uso proprio. Oramai si può disporre di una potente tecnologia a batteria, idonea per l'impiego nei trattori compatti. E i requisiti sempre più severi per la riduzione delle emissioni sonore e dei gas di scarico favoriscono lo sviluppo di sistemi elettrici.

 

Da molti anni Fendt sviluppa soluzioni per l'impiego efficiente di motorizzazioni elettriche. Fendt e100 Vario è un pratico trattore compatto completamente elettrico con una potenza di 50 kW, in grado di lavorare per un massimo di cinque ore operative in condizioni di impiego reali.

1719693

Con VRC, grazie alle interfacce convenzionali, è possibile azionare tutti gli attrezzi oggi disponibili e trasmettere la coppia massima già dalla prima rotazione. E non è tutto: Con gli attrezzi elettrificati si lavora in maniera particolarmente efficiente dal punto di vista economico, poiché non si verificano perdite di corrente o perdite meccaniche. Questo trattore all’avanguardia ed economico riduce non soltanto i costi energetici, ma anche i costi di manutenzione e assistenza.

 

L'efficienza del trattore a batteria è incrementata da una gestione termica completamente nuova, funzionale a livello energetico. Una pompa di calore elettrica regolata provvede alla climatizzazione della cabina, ma anche della batteria e dell'elettronica. La gestione energetica, incluse le informazioni sulla batteria del trattore, può essere monitorata tramite smartphone. Con collegamento internet possono essere controllate in anticipo anche funzioni comfort quali preriscaldamento in inverno o climatizzazione in estate.

Fendt Xaver


Fendt porta i piccoli robot Xaver sul campo. "Xaver", nome appartenente alla tradizione bavarese, presenta radici profonde presso Fendt. La "Maschinen und Schlepperfabrik Xaver Fendt & Co." fondata negli anni '30 dai fratelli Hermann e Xaver Fendt prende il nome dal loro nonno, Xaver Fendt. Con i nuovi robot, il nome di prodotto "Xaver" costituisce la perfetta fusione tra la tradizione e la più moderna tecnologia agricola.

Per aumentare le rese in maniera sostenibile, il concetto Xaver prende in considerazione una vasta gamma di fattori economici, tecnici ed ecologici. I modelli di semina si basano su principi di agronomia. In combinazione con la registrazione precisa di ogni singola pianta, è possibile eseguire con estrema esattezza, e quindi con un enorme risparmio, le operazioni necessarie nell'intero ciclo di coltivazione (sementi, fitofarmaci e concimi).

News-2-High

Ai piccoli robot basta pochissima energia per il movimento in avanti sul campo. Le risorse impiegate nel complesso sono ridotte al minimo e anche i relativi costi calano. Inoltre, grazie alle trasmissioni elettriche che richiedono pochissima manutenzione, questi robot leggeri ma al tempo stesso robusti svolgono il proprio lavoro in modo particolarmente silenzioso ed efficiente. Questi sciami a batteria non producono emissioni e non inquinano il campo. L’agricoltore decide con quale fonte energetica alimentare i robot (rete elettrica pubblica, impianto fotovoltaico o di biogas della propria azienda, energia eolica o cella a combustibile). Che si tratti di un campo piccolo o di una superficie più estesa con rispettivamente solo cinque oppure 50 robot Xaver, in definitiva sono tutti programmati per lo stesso obiettivo: un raccolto abbondante per un’agricoltura sostenibile.

Agrirouter


Fino ad ora per le aziende con parco macchine misto non era possibile scambiare i dati della flotta. Il nuovo agrirouter™ semplifica lo scambio di dati e quindi le procedure aziendali, semplifica la gestione e migliora la redditività. agrirouter™ è una piattaforma per lo scambio di dati con cui agricoltori e contoterzisti possono trasferire senza alcun problema dati tra le applicazioni delle macchine e quelle del software gestionale.

 

Per i clienti Fendt, agrirouter™ consente un impiego versatile del sistema di documentazione Fendt VarioDoc Pro. Da novembre 2017 tutte le serie da Fendt 500 Vario a Fendt 1000 Vario nella variante di equipaggiamento ProfiPlus dispongono del sistema di documentazione VarioDoc Pro. VarioDoc Pro è disponibile anche per la raccoglitrice-trinciatrice Fendt Katana e per la Fendt IDEAL. I dati dei database collegati tramite agrirouter™ potranno essere trasferiti senza problemi tra le diverse macchine.

Feldtag-Agrirouter-Graphic1-De

NEXT Wayline Converter è un nuovo strumento basato sul web che trasforma i dati registrati di un sistema di guida basato su GNSS di un marchio adattandoli a un altro marchio. In questo modo consente ai clienti che utilizzano sistemi di guida di diversi produttori di consultare informazioni geografiche da fonti differenti e di scambiare in tutta semplicità dati quali percorsi rettilinei o confini dei campi tra i diversi terminali delle macchine. I clienti AGCO hanno accesso a NEXT Wayline Converter, si collegano così al website FarmFacts e convertono qui i propri dati con semplicità e rapidità. NEXT Wayline Converter è già disponibile per tutti i clienti Fendt.

Questo sito web utilizza dei cookies. Continuando a utilizzare la pagina web si acconsente all’utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni fare riferimento alla nostra informativa sulla protezione dei dati.